Agriturismo Cioccoleta: un luogo incantato a pochi passi da Orvieto

Ingresso all' Agriturismo Cioccoleta

Quando qualcuno pronuncia la parola “Umbria” io non posso che pensare a due dei miei luoghi del cuore, Orvieto e l’ Agriturismo Cioccoleta.

Ci capita spesso di vedere e innamorarci di molti luoghi, ma difficilmente torniamo due volte nello stesso posto. Non siamo persone abitudinarie, cambiamo città, cambiamo ogni volta agriturismi e bed & breakfast, ma per Angela e la sua famiglia abbiamo fatto un’eccezione: nel suo agriturismo siamo tornati due volte…e speriamo di ritornarci una terza!

E, visto che le cose belle vanno condivise, vogliamo provare a trasmettervi un po’ della magia che che in questo luogo abbiamo vissuto.

Circondato dalla campagna e dai vigneti, l’Agriturismo Cioccoleta si trova a pochissimi km da Orvieto (vi parleremo presto di questa città dell’ Umbria, il cuore verde della nostra Italia), ma può essere un ottimo punto di partenza anche per visitare città come Perugia, Viterbo e Roma.

Ora chiudete gli occhi, immaginate le verdi colline umbre sulle quali si susseguono ordinati filari di vite. La legna arde sul fuoco e il tempo intorno a voi sembra essersi fermato. Lontani dal traffico e dal caos della città, questo è il luogo perfetto dove sentirsi a casa. Le decorazioni per il Natale non possono che aggiungere un tocco di poesia.

E’ proprio così che ci siamo sentiti, accolti dal calore di una famiglia che ci ha coccolati ogni giorno con la semplicità e la genuinità dei piccoli gesti, quelli a cui spesso non siamo più abituati.

Come spiegare la dolcezza di un risveglio con il profumo delle torte e dei biscotti appena sfornati? Angela ci ha viziati con mille ricette diverse!

Ogni giorno ci ha salutati con il suo bellissimo sorriso e con una tazza di caffè caldo.

Il ricordo più bello è quello delle colazioni lente davanti al camino e alle ampie vetrate che offrono una visuale unica sulle colline circostanti. E che dire delle lunghe chiacchierate a proposito dei viaggi, passati e futuri?

All’interno del casolare sono presenti otto camere, ognuna prende il nome da un vitigno, ciascuna arredata con gusto e ciascuna con una vista incredibile.

Non credo ci siano parole per descrivere lo stupore nell’aprire la finestra della nostra camera, in una fredda mattina di dicembre, e vedere lo spettacolo della rupe di tufo su cui sorge Orvieto, illuminata dalle prime luci dell’alba.

Vogliamo con tutto il cuore di tornare qui, non soltanto per avere un punto di appoggio per esplorare le colline e i borghi nei dintorni, ma anche per sederci all’ombra di un albero a leggere un libro o chissà, per percorrere a piedi le vie di pellegrinaggio che da qui passano…

Nel frattempo vi lasciamo con alcune delle nostre foto, scattate con il cuore.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito www.cioccoleta.it

Galleria Vittorio Emanuele vestita a festa

Un giorno a Milano a caccia degli addobbi di Natale più belli

Felicità a Matera

Matera: 2 giorni a spasso nella città del sassi (parte 1)

1 commento

  1. Un bellissimo agriturismo veramente, anche i dolci per la colazione sono molto invitanti. Grazie per condividere queste belle esperienze🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *